go Volete costruire un pallone che salirà nella stratosfera oltre i 30'000 metri?

Allora questa è la sezione giusta per voi!

La costruzione di un aerostato ad elio non è troppo diversa da una mongolfiera, ma bisogna considerare alcuni aspetti che sono completamente diversi.

Per prima cosa, a differenza delle mongolfiere, i palloni a elio raggiungono altezze elevate, che superano con facilità i 25'000 metri per arrivare se ben progettati intorno ai 60'000.

L'elio, è un gas nobile, quindi non infiammabile, è più leggero dell'aria, e fornisce una spinta -a parità di volume- 3 volte superiore a quella di una mongolfiera.

Dobbiamo però considerare, l'elevata quota che raggiungerà il nostro pallone, e la rispettiva pressione a quella quota.

Infatti a differenza delle comuni mongolfiere che difficilmente le vedremo volare oltre i 1/2000 metri, i palloni ad elio, andando molto più in alto, andranno incontro ad una costante diminuzione di pressione, che comporterà l'espansione dell'elio al loro interno e di conseguenza un aumento di volume del pallone.

Ora Progetteremo insieme un pallone che supererà agevolmente i 20'000 metri

Ho scelto per questa guida un pallone che abbia una difficoltà costruttiva intermedia in modo che sia adatto anche a tutti coloro che si cimentano per la prima volta nella loro costruzione.

Se però volete progettarne di più grandi, seguendo questa guida potrete farlo! 🙂

Innanzitutto dobbiamo sapere fino a che quota vogliamo arrivare, e la relativa pressione a quell'altezza.

Per fare ciò potremmo usare calcoli molto complessi riguardo i ratei di diminuzione della pressione correlati alla temperatura al suolo e alla posizione geografica....

Una volta deciso a quale altitudine vogliamo arrivare (nel nostro caso 20'000 metri ) andiamo a vedere la rispettiva pressione. Guarderemo quella immediatamente successiva o precedente che ci fa piu comodo, quindi 21'357 m.

Nel nostro caso la pressione rispetto a 21'357 m è 0,0651 ATA (atmosfere assolute)

Ora che abbiamo la pressione dobbiamo calcolare di quanto espanderà il pallone a quell'altezza, e per farlo usiamo questa semplicissima formula.

http://bolataruhan.org/?fiopry=flirter-dans-le-bus&2a3=3e P =  pressione che abbiamo trovato in tabella

i migliori robot du opzioni binarie 1/P = 1/0,0651 = 15,360

Questo significa che alla quota di 21'357 metri l'elio nel pallone si sarà espanso fino a occupare un volume 15,36 volte superiore a quello di partenza.

Segniamoci il dato ottenuto 15,36 (ci servirà in seguito).

Ora il passo successivo è decidere quanto peso portare. In questa guida il nostro peso totale massimo (peso comprensivo di involucro e gondola, il peso che avanza sarà quello dedicato al carico utile) sarà di 2 Kg, ma naturalmente una volta compreso come progettare, potrete modificarlo a piacimento per costruire il pallone che volete.

Come è facile capire, all'aumentare del peso aumenteranno anche le dimensioni dell'involucro da costruire e di conseguenza il lavoro da fare.

Noi ovviamente vogliamo che il nostro "pallone + carico utile" che abbia il peso -da noi deciso- di 2 Kg voli.... Quindi dobbiamo progettare il pallone affinchè sollevi un peso superiore, perchè se la nostra spinta fosse di 2 Kg e il peso anche.... Non ci muoveremmo.

Dividiamo quindi il peso che vogliamo alzare per 0,66

2/0,66 = 3 = m cubi di elio necessari al volo

I metri cubi  di elio ottenuti li useremo ora per dimensionare il pallone, fermo restando che il "pallone + carico utile" dovrà pesare al massimo sempre i 2 Kg decisi prima.

Come Dimensionare il Pallone

Quello che ci interessa è la dimensione massima che raggiungerà il pallone alla massima altitudine e la otterremo con i due dati precedenti. Il famoso 15,36 che vi ho detto di ricordarvi e il valore dei m cubi di elio necessari ( 3  ).

Moltiplicando i due valori otterremo i metri cubi (di capienza dell'involucro) necessari per raggiungere la quota decisa (21'357 m) con il peso deciso ( 2 Kg )

3 * 15,36 = 46 m cubi

Per avere un pochino di margine in più arrotondiamo in eccesso il valore ottenuto.

46 m cubi → 50 m cubi

Il pallone che andremo a progettare avrà un volume di 50 metri cubi.

Sapendo ora il volume, andiamo a calcolare i dati relativi ad una sfera che abbia un volume interno di 50 m cubi. Con la formula qui sotto troveremo il raggio.

raggio

Data la formula, il nostro raggio sarà:

http://ramblingroseboutique.com/?prertwe=dating-math&f9c=72 r = 228,54 cm

Calcoliamo ora con il raggio gli altri parametri.

Diametro = D = r * 2 = 457,08 cm

bonus senza deposito opzioni binarie 2018 - Scopri cosa sono le opzioni binarie, come si attua una negoziazione, sono una forma di trading online o un vero e proprio gioco d Circonferenza = C = D * π = 1435,95 cm

In questo progetto, a differenza delle mongolfiere, non faremo differenza tra spicchio superiore ed inferiore, in quanto essendo una sfera, sono uguali. Dobbiamo però decidere quanti spicchi fare.

Piu spicchi faremo, e più la forma sferica sarà meglio approssimata, ma aumenterà molto anche il lavoro che dovremo fare, mentre se ne faremo pochi avremo una mongolfiera con un volume errato rispetto a quello calcolato.

Un numero secondo me corretto di spicchi va da 10 a 20, ma possiamo arrivare anche a 30 nel caso abbiamo qualcuno che ci aiuta o addirittura siamo un gruppo di amici e quindi possiamo dividere compiti e lavoro. Il numero di spicchi scegliamolo sempre pari. In questo progetto faremo 14 spicchi ed essendo la metà sopra, uguale a quella sotto, calcoleremo solo una metà per poi duplicarla.

source Numero Spicchi = Nsp = 14

http://orpheum-nuernberg.de/?bioede=bdswiss-legal&dc5=9f Altezza semi Spicchio  = hss = C / 4 = 1435,95 / 4 = 358,99 cm

Base dello spicchio = C / Nsp = 1435,95 / 14 = 102,56

Scegliamo ora il numero di punti dai quali sarà composto lo spicchio. Anche in questo caso più ne faremo e piu approssimeremo la sfera, aumentando allo stesso tempo il lavoro che dovremo fare. Un numero corretto che ci garantisce un ottima approssimazione alla sfera, con un lavoro non eccessivo è 8 punti. Volendo possiamo alzarlo a 10 o 12 , salire ancora è praticamente inutile. Come per gli spicchi anche i punti è meglio siano pari. Per questo progetto il numero di punti da me scelto è 8.

obat medrol methylprednisolone 4mg untuk apa Np = 8

(Per semplicità nell'immagine sotto ho disegnato uno spicchio con soli 3 punti, e come potete vedere è un po spigoloso. Realizzandolo invece con 8 o superiore, diminuiremo questo problema)

gores design