In questa sezione vi spiegherò in maniera veloce come costruire un semplicissimo aerostato che vi permetterà di affacciarvi a questo fantastico mondo e di divertirvi insieme ai vostri amici e figli! 😀


Mark I


Questa è la primissima mongolfiera che io abbia mai costruito, richiede circa 30 minuti per essere assemblata.

Materiali necessari:

-Due sacchi della pattumiera (quelli che uso io sono alti 108 cm e sono di cellophane leggero)

-Filo di ferro di 0,5 mm circa

-Filo di acciaio sottile (io uso i trefoli del cavo dei freni della bicicletta)

-Un pezzetto di straccio imbevuto di cera

-Nastro adesivo


COSTRUZIONE

-Strappare i sacchi dal rotolo, facendo però attenzione che rimangano piegati.

-Distendere il primo sacco sul tavolo e con una forbice tagliargli il fondo il più vicino possibile alla saldatura e in linea retta.

hot air balloon manufacture

-Ora avvicinare alla parte tagliata, la parte aperta del secondo sacco e con cura, seguendone tutto il perimetro attaccare i due sacchi usando del nastro adesivo.

gores bonding

-A questo punto l'involucro del pallone -che avrà forma cilindrica- è già completo.

-Prendere ora il filo di ferro da 0,5 mm e  piegarlo su se stesso a formare un cerchio del diametro di 44 cm circa, pieghiamone poi le estremità tra loro per fissarlo in quella posizione

steel ring for balloon fuel

-Ora prendiamo lo straccio che abbiamo imbevuto di cera (facendola sciogliere e immergendoci dentro lo straccio) che avremo cura di tagliare affinchè il suo peso sia di circa 40/50 gr.

-Tramite i sottilissimi fili di acciaio fisseremo il combustibile al centro del cerchio di filo di ferro precedentemente costruito.

-Per tenere in posizione i fili di acciaio, fissarli con un pezzetto di nastro adesivo.

hot air balloon fuel support

-Ora che il cerchio in filo di ferro con il combustibile attaccato è completo, va attaccato con il nastro adesivo alla bocca dell'involucro.

hot air balloon mouth

Ora che il nostro pallone è pronto, scegliamo una mattina o una serata SENZA VENTO per lanciarlo.

Facciamoci aiutare da una persona che lo tenga in posizione mentre noi lo scaldiamo con una fiamma a gas o un altro pezzo di straccio imbevuto di cera, e quando sarà gonfia accendiamo il combustibile.

Aspettiamo poi che da solo e dolcemente ci sfugga di mano per salire lassù dove il cielo è più blu 🙂

Lo spettacolo è assicurato! 🙂