La Prima Coltivazione di Patate

Con questa prima piccola coltivazione ho voluto provare a far crescere in maniera completamente naturale e biologica due patate della varietà primura.

Innanzitutto ci tengo a precisare che NON è stagione per le patate, però volevo  vedere se era possibile farle crescere fuori stagione adottando alcuni accorgimenti.

Questo sistema permette di avere un raccolto ogni 3 mesi circa, di conseguenza se faremo un secchio la settimana avremo circa da 1 a 4 kg di patate la settimana con uno spazio occupato di circa 3 metri quadri. Ovvio che, quando inizieranno i primi freddi, i secchi andranno portati in casa!!!
Se ne volete di piu potete aumentare i secchi/settimana in modo da aumentare il raccolto, con ovvi aumenti sullo spazio usato.

Queste pagine del sito vogliono essere anche una guida per coloro che hanno voglia di provare.

Data di inizio: 17 agosto 2016
Bhè come iniziare?

Innanzitutto, se la guerra non è ancora iniziata andate al supermercato e comprate delle patate, mentre se è gia iniziata vedete voi come procurarvele, chiaro sia che No patata....No Party 😀

Una volta che vi siete procurati la materia prima vedete se cè qualche patata che sta già germogliando (se non cè scegliete a caso e sperate).

Una volta scelte, lavatele strofinandole bene sotto acqua corrente.
Questo serve a eliminare gli antigerminanti che spruzzano sopra quelle comunemente vendute nei supermercati

Fatto ciò, appoggiatele in un luogo a caso della casa (meglio una stanza che sia illuminata, quindi non sotto le coperte e nemmeno nel comodino della moglie ) e attendete circa 2/3 settimane.
Se possibile mettetele in un piattino e sotto di esse uno scottex che manterrete umido.

Per far si che lo stesso lato della patata non sia sempre in contatto con la parte umida, ruotatela ogni giorno.

Passate le 2-3 settimane le patate dovrebbero avere un po' di germogli.
Ora quindi si può direttamente seminare la patata intera o tagliata (se grossa e con molti germogli).

Un sistema alternativo (ma vi consiglio quello sopra descritto in quanto li ho provati entrambi) consiste nel tagliare le patate e metterle a bagno in 3-4 mm di acqua.

How to sprout potato

Ovviamente dovete fare attenzione che non marciscano, quindi all'inizio del secondo giorno annusate l'acqua e guardate sotto le patate, se iniziano a diventare molli toglietele, (difficile che avvenga, di solito avviene dopo un po' di giorni, ma è bene controllare).
Se va tutto bene, una volta germogliate le potete seminare.

Per comodità, le semineremo in un comunissimo secchio da 20/25/30/50 litri, volendo anche un bidone dell immondizia grande va bene.
Quindi ecco cosa fare, innanzitutto bucate il secchio sul fondo, meglio ancora sui bordi a 1 cm dal fondo in piu punti
Poi mettete 5 dita di terreno fertile, se fate il compost aggiungetene un po' (se volete consigli su come concimarle o su come mantenere fertile il terreno li trovate nella sezione concimi).
Per le patate, l'ideale è un terreno morbido, quindi prima di metterlo nel secchio delle patate aeratelo bene con i vostri guanti da giardino, rimescolando bene e spaccando i grumi di terra.
Ora potete seminare 1 o 2 patate (o parti di patate se le avete tagliate) per secchio, circa 1 dito sotto terra.
Io ne ho piantate 2 (le due in alto nella prima foto).
L'importante è che i germogli siano interrati, ma per sapere dove è la patata, la parte alta della stessa potete anche lasciarla parzialmente scoperta

sprouted potato in the bucket

Fatto ciò bagnatele abbondantemente e piazzate il secchio in un posto che riceva sole per circa mezza giornata (se di piu dovrete bagnare piu spesso se meno....Indovinate dai !!  🙂 ).
Le patate non necessitano di molta acqua, quindi fate in modo che il terreno sia sempre appena umido, bagnandole ogni 5/10 giorni.
Attenzione, troppa acqua farà marcire le nasciture patate.

Dopo circa 10 giorni le prime gemme dovrebbero spuntare, nel mio caso la prima patata è spuntata al nono giorno, ma in certi casi può impiegare di più.

Just born potato sprout

Ora siamo al decimo giorno (27/08/16) ed è germogliata la seconda patata 🙂

E' bene controllare la nostra coltivazione, almeno ogni 2/3 giorni, in modo da vedere se tutto procede bene e rimuovere eventuali erbacce che cresceranno inevitabilmente.

Ed eccoci a Lunedi 29/08/16
Ho appena rimosso un pò di piccole erbacce nascenti e ho visto con piacere che solo oggi il germoglio delle prima patata (come potete vedere nella foto) è cresciuto di almeno 1,5 cm!!!!!
Crescono davvero a vista d'occhio!!

sprout grow quikly

30/08/16

Come potete vedere, il germoglio di sinistra è cresciuto di ben 1 cm in sole 24h!!
Con mia sorpresa ho visto un altro germoglio, quello più piccolo e più a destra, nato oggi.
Cio significa che probabilmente avrò 3 piante di patate.
Ovviamente altrettanto velocemente crescono anche germogli di piante non volute, che giornalmente sto rimuovendo per 2 motivi: primo rubano nutrimento alle mie patate e secondo voglio tenere pulita la coltivazione.

Little potato plant